Accordo Università del Salento - H2U

 Il 28 luglio 2010 presso la Presidenza della Provincia di Brindisi è stato firmato l'accordo di collaborazione tra l'Università del Salento e la Fondazione H2U - The Hydrogen University. Alla conferenza sono intervenuti il Presidente della Provincia di Brindisi, Massimo Ferrarese, il Magnifico Rettore dell'Università del Salento, prof. ing. Domenico Laforgia e il Presidente della Fondazione H2U prof. Nicola Conenna.

La convenzione ha come oggetto l'idrogeno prodotto da fonti rinnovabili di energia e l'efficienza energetica, nei campi della mobilità e dell'edilizia. La collaborazione avverrà nell'ambito della formazione e della ricerca e prevede la partecipazione di studenti laureati e laureandi.

Il Rettore dell'Università del Salento ha dichiarato: "L'idrogeno è indispensabile per prevenire il disastro ambientale verso cui il nostro pianeta è proiettato, è necessario sostituire i combustibili tradizionali. L'idrogeno è il vettore del futuro e garantisce l'accumulo delle energie rinnovabili. La scelta di Brindisi per la firma dell'accordo risiede nel fatto che è considerata la "città dell'energia" e, quindi, presenta un'impiantistica particolare e un impatto ambientale fortemente penalizzante. Per questo, l'innovazione deve partire da Brindisi e bisogna sensibilizzare all'utilizzo dell'idrogeno, risolvere i problemi tecnici attraverso la ricerca e lanciare, da qui, una nuova modernità".

Il Presidente dalla Fondazione H2U ha dichiarato: " L'accordo odierno costituisce un altro importante tassello per la strategia della nostra Fondazione di realizzare in Puglia e nelle regioni vicine un importante esperimento di economia dell'idrogeno. Con l'Università del Salento, la collaborazione potrà avvenire sul piano della ricerca in quanto l'ateneo salentino ha un importante facoltà di ingegneria dell'innovazione ed inoltre, proprio in provincia di Brindisi, sono presenti dei centri di ricerca ad essa collegati di particolare interesse. Per quanto riguarda la formazione stiamo realizzando il progetto della Scuola Euromediterranea in località Laureto di Fasano, che è sempre in provincia di Brindisi".

Il Presidente della Provincia di Brindisi ha dichiarato: "E' una giornata particolarmente importante, sono convinto che oggi, da qui, può partire un'azione che farà da volano all'esperienza italiana. Brindisi sarà la prima provincia a trasformare il trasporto pubblico ad idrogeno e miscela metano - idrogeno".

Aggiungi ai preferiti:

Deli.cio.us    Digg    reddit    Facebook    StumbleUpon    Newsvine
 

Facebook

Segui H2U su Facebook.


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.



Cerca nel sito

Pagamenti ON-LINE

E' possibile pagare comodamente con carta di credito attraverso il circuito PayPal oppure con bonifico bancario. Vai alla pagina dei pagamenti.